TEVERE

Il Tevere si forma inizialmente con le acque provenienti dal Monte Fumaiolo nell'Appennino Tosco-Emiliano e poi attraversa l'Umbria ed il Lazio prima di arrivare al mare.
Nell'antichità era detto "Albula ", i romani lo chiamarono invece " Tiberis" e lo utilizzarono per i commerci. Presentiamo nelle pagine successive alcune foto (a cura di Sandro F.) colte durante la navigazione nei confini romani. E' possibile comunque arrivare -poco più di due ore - fino ad Ostia Antica partendo da Ponte Marconi (zona Eur).  Ultimamente è stato aperto alla navigazione un altro tratto verso nord fino alla zona di Farfa. Non va ovviamente tralasciato che nel tratto romano del Tevere c'è anche l'isola Tiberina.


navigazione sul Tevere
navigazione sul Tevere (tratta urbana a Roma), foto alpav 2010 dir. ris.



REPORTAGE IN DETTAGLIO:

link utili: Tevere Farfa  Valle Tiberina  Riserva litorale romano

 sorgenti del Tevere   parco fiuviale  

 



 




index